Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Teatro
1
Utenti Online:
Contatti Oggi
944
Utenti:
984
Pagine:
Contatti Ieri
2134
Utenti:
2229
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Ponsacco

"Mia moglie è una santa", all'Odeon il debutto teatrale di Andrea Balestri, l'indmenticabile Pinocchio di Comencini

Sabato 29 ottobre
29/10/2011 - 21:00

 

Sabato 29 ottobre Andrea Balestri, l'indimenticabile Pinocchio di Comencini, debutta al Cinema Teatro Odeon di Ponsacco con lo spettacolo "Mia moglie è una santa".

 

Un lavoro di 6 mesi esatti diretti dall’incontenibile Andrea Balestri, il pisano che nel 1972 interpretò Pinocchio nel famoso sceneggiato di Luigi Comencini. E’ stata sua infatti l’idea di fondare una Compagnia Teatrale tutta composta da attori non professionisti (Federico Castellani, Natascha E. Schnell, Walter Nuti, Stefania Biagini, Lucia Rio, Luca Nerini, Massimo Biagioni e con la partecipazione di Franco Balestri), spinti dalla sola voglia di mettersi in gioco e tutti dotati di una caratteristica che li ha fatti scegliere dal Pinocchio più celebre della tv: la spontaneità.

 

Le scenografie sono curate da Fabio Leonardi, livornese col pallino di Pinocchio, che ha all’attivo altre importanti collaborazioni con Balestri.

 

Tutti Pisani e zone limitrofe e quasi tutti senza alcuna esperienza in teatro, porteranno sul palcoscenico proprio insieme a Balestri nel duplice ruolo di protagonista e regista, nella stagione teatrale 2011-2012 questa divertente commedia fatta di equivoci e tradimenti: tre amici che cercano di dare nuova linfa ai propri rapporti amorosi, una moglie  e il suo amante, una suora e un monsignore danno vita a questo testo curioso e leggero per un argomento scottante, ma attuale. La commedia spassosa e la naturale comicità dei protagonisti,tra gag, canzoni e colpi di scena assicureranno risate e divertimento: una nuova “avventura” per l’ormai adulto Andrea Balestri.

 

L’attore, a pochi giorni dal suo debutto e alla sua prima esperienza come regista, recentemente ospite insieme alla compagnia durante la trasmissione condotta da Andrea Buscemi in onda su 50canale ha dichiarato: “mi è venuta l’idea di tirare su un gruppo di attori senza esperienza, come lo ero io quando fui scelto per Pinocchio: sono molto orgoglioso di loro sono tutti bravissimi, e cosa più importante, ci stiamo veramente divertendo. Quando i riflettori si spengono poi, ognuno torna a fare quello che fa nella vita di tutti i giorni, felici di aver fatto divertire il pubblico, ma rimanendo sempre le stesse persone semplici e autentiche. Al mondo d’oggi, dove solo l’apparenza conta e dove spesso chi fa questo mestiere recita anche nella vita, credo sia l’unica cosa che ti può salvare: rimanere coi piedi per terra.

 

Voglio far conoscere al pubblico la vera spontaneità toscana, caratteristica che 40 anni fa mi ha contraddistinto tra 3000 bambini e fatto scegliere dal maestro Luigi Comencini.”

 

La tournee inizierà sabato 29 ottobre al Teatro Odeon di Ponsacco, per poi proseguire con altre date fissate nella provincia Pisana e per finire Roma, a chiusura della stagione.

Fonte: Associazione Culturale Alidea


 
Invia
 
 

la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix