Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Cronaca
16
Utenti Online:
Contatti Oggi
2017
Utenti:
2124
Pagine:
Contatti Ieri
1898
Utenti:
2013
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Empoli

Incendio sul tetto alla Elmas, l'impianto che rileva i fumi dà l'allarme in tempo

L'intervento dei tecnici dell'azienda di Carraia e l'arrivo dei vigili del fuoco ha consentito di spegnere le fiamme partite dal sistema fotovoltaico sul tetto
08/07/2012 - 16:35

 Un corto circuito o un surriscaldamento all’impianto fotovoltaico ha innescato un incendio sul tetto della sede della Elmas, azienda di via Vico a Empoli.

E’ avvenuto questa mattina, domenica 8 luglio, intorno alle 11.

Fortunatamente sono stati danneggiati solo alcuni pannelli solari e parte della copertura del tetto, questo grazie all’intervento dei vigili del fuoco, ma anche e soprattutto alla tempestività dell’allerta.

Infatti è stato fondamentale l’allarme fatto partire dall’impianto di rilevazione fumi che si trova all’interno della ditta: “In pratica – spiega il titolare Stefano Mancini – sono stato avvertito via cellulare della presenza di fumo. Era il fumo che si era creato sul tetto che era passato nel sottotetto e ha attivato l’impianto di rilevazione salvando praticamente tutto. Abbiamo attivato i nostri tecnici della reperibilità, sul posto anche la vigilanza Lince. Grazie ai vigili del fuoco tutto è tornato alla normalità. Per fortuna l’impianto antifumi che abbiamo ci ha consentito di prendere l’incendio prima che facesse danni enormi”.

 

In ogni caso la temperatura che si è creata ha portato al danneggiamento di una parte del fotovoltaico e della coibentazione del tetto.


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix