Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Attualità
1
Utenti Online:
Contatti Oggi
649
Utenti:
685
Pagine:
Contatti Ieri
7272
Utenti:
7799
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Firenze

'Dimissioni' del Papa, Zubin Mehta: "Spero possa tornare a riascoltare il Maggio"

Il direttore dell'orchestra: "Lunedì scorso è stato un piacere suonare per Benedetto XVI. Tutti noi siamo rimasti incantati dallo splendido discorso pronunciato dopo il concerto"
11/02/2013 - 19:50

Zubin Mehta commenta la notizia odierna delle dimissioni del Papa, ricordando il Concerto, con l’Orchestra del Maggio Musicale Fiorentino, promosso dall’Ambasciata d’Italia presso la Santa Sede, in onore del Santo Padre Benedetto XVI e del Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano in occasione dell’ 84° anniversario dei Patti Lateranensi, lunedì 4 febbraio 2013 nella Sala Nervi.
 
 
 
“Avevo già incontrato il Papa durante il mio periodo trascorso a Monaco di Baviera, e proprio per questo è stato un grandissimo onore per me dirigere per Sua Santità lunedì scorso l’Eroica di Beethoven e l’ouverture da La Forza del Destino. Tutti noi siamo rimasti incantati dallo splendido discorso che il Santo Padre ha pronunciato dopo il concerto, parole che hanno lasciato trasparire il grande amore e la profonda conoscenza per Beethoven e Verdi.
 
Tutto ciò che ha portato a termine rimarrà nella storia; la pace e la gentilezza che ha portato nei suoi viaggi rimarranno a futura memoria. Rinnovo nuovamente la mia promessa di suonare per lui ogniqualvolta vorrà e spero che ora, che avrà più tempo, avrà modo di visitare il Maggio Musicale Fiorentino e di tornare ad ascoltarci.”
 
 
 


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
notizie oggi gonews24 ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix