Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Attualità
21
Utenti Online:
Contatti Oggi
105
Utenti:
120
Pagine:
Contatti Ieri
6081
Utenti:
6819
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Firenze

Promuovere la conoscenza e l'amore per l'orniitologia, via alla collaborazione fra A.F.O e Q4

Previste molte iniziative. Si inizia con il primo appuntamento sull'arte nobile della falconeria alla BiblioteCaNova
11/04/2013 - 17:42

Ornitologia e cultura dell’allevamento dei volatili. Per appassionati, e non solo, l’Associazione fiorentina ornitologica (A.F.O) in collaborazione con il Quartiere 4 ha organizzato una serie di appuntamenti. Dall’arte della falconeria, all’osservazione dei rapaci e molto altro. A partire da sabato 13 aprile con una conferenza alla BibliotecaNova Isolotto (ore 10) su “Gli uomini e gli animali: la storia della nobile arte della falconesia, dall’origine alla situaizone attuale”. L’iniztiva rientra nel programma di AkriKultutae di Primavera, l’appuntamento annuale del Q.4 con l’agricoltura sostenibile e solidale. La collaborazione con il Quartiere 4 lpermette all’Associazione Fiorentina Ornitologica di farsi meglio conoscere dalle istituzioni e diffondere in modo più ampio i principi che sono alla base delle sue attività: la cura e l’amore per l’ornitologia e gli uccelli.
 

“Anche queste inziative curate dalla FAO – ha detto D’Eugenio- contribuiscono a valorizzare ilò lavoro della Biblioteca, molto attivo su certe tematiche, dall’educazione alimentare alla cultura naturale e sostenibile”. “Le nostre proposte - ha commentato il Presidente dell’A.F.O. Massimiliano Terraveglia – sono state ritenute dal Quartiere 4 ed in partcolare dal presidente D’Eugenio interessanti e meritevoli di essere ospitate nelle prestigiose sedi del Quartiere. Auspichiamo una partecipazione alle nostre iniziative da parte della popolazione perché nostro interesse è farci conoscere anche al di fuori dei nostri soci e diffondere la cultura dell’allevamento. Dietro questa passione dell’allevamento e non solo ci sono tanti sacrifici ma anche tantissime soddisfazioni che vorremmo condividere”.
Di particolare interesse, tra i vari eventi, alcuni riguardanti, molto da vicino, la storia e l’antica arte della falconeria e l’addestramento dei suoi magnifici animali.
 
Ma vediamo gli appuntamenti nel dettaglio:
 
Il primo incontro è sabato 13 aprile quando, dalle 10,00 alle 12,00 presso la Biblioteca in via Chiusi 4/3 A, si svolgerà la conferenza “Gli uomini e gli animali: la storia della nobile arte della falconeria, dalle origini alla situazione attuale” con la presenza, in sala, anche di alcuni rapaci.
Si proseguirà sabato 11 maggio, dalle 10,00 alle 18,00 a Villa Vogel con l’”Esposizione amatoriale di uccelli ornamentali da gabbia e da voliera, di colombi ornamentali, da carne, capitombolanti e altovolanti, di animali da cortile e di rapaci notturni e diurni”.
La serata di sabato 25 maggio, sempre a Villa Vogel, sarà animata dalla conferenza “Le strategie del mondo animale: il mimetismo e il mascheramento”. Dalle 21,00 alle 22,30.
Le conferenze di sabato prossimo e di sabato 25 maggio sono a cura del Presidente dell’AFO, Massimiliano Terraveglia.
Domenica 9 giugno, dalle 14,00 alle 18,00 nel parco “ex Publiacqua” a Mantignano (ingresso da via di Bobino) si svolgerà l’”Esposizione di rapaci notturni e diurni”.
Dopo la pausa estiva, sabato 19 e domenica 20 ottobre è in programma la “46° edizione della Mostra ornitologica”.
Per ulteriori informazioni, www.associazionefiorentinaornitologica.it

Fonte: Comune di Firenze - Ufficio Stampa


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
notizie oggi gonews24 ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix