Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Cultura
4
Utenti Online:
Contatti Oggi
218
Utenti:
272
Pagine:
Contatti Ieri
1959
Utenti:
2308
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Crespina

"Spasseggiate...visite guidate, incontri, riscoperte"

Nei sabati 18 e 25 maggio, 1º giugno
17/05/2013 - 17:52

 

Il Comune di Crespina e l'Associazione Fuori dal Museo dal 12 maggio al 1º giugno organizzano una serie di "Spasseggiate...visite guidate, incontri, riscoperte". Questi i prossimi itinerari in programma:

 

 

Architettura e Paesaggio

Visita guidata e conversazione con il prof. Piero Pierotti (Università di Pisa) 

Oratorio di Montelisi 

Il paesaggio è bene culturale e bene comune. Riscoprire il valore e i segni che ne testimoniano la storia e l’evoluzione si rivela un’opportunità per apprezzare non solo il passato rappresentato dalla civiltà contadina, ma anche per un’azione sinergica in vista di uno sviluppo del territorio che sia sostenibile e attento alla memoria dei luoghi

Sabato 18 maggio ore 15:30-19:00

Ore 15:30. Ritrovo in Piazza della Chiesa di S. Michele. 

Trasferimento in auto (possibilità di car sharing) e visita guidata a Oratorio di Belvedere, Oratorio di San Rocco, Complesso di Montelisi (sede di una sezione della Collezione d'arte Carlo Pepi), giardino, Oratorio e annessi rurali. 

Ore 17:30. Visita agli annessi rurali della Tenuta agricola Torre a Cenaia 

Ore 18:00. Conversazione con il prof. Piero Pierotti su “Architettura e paesaggio.” 

Al temine, degustazione offerta da Tenuta Agricola Torre a Cenaia.

 

 

Crespina. E l’arte Sia! 

Intermittenze del cuore. 

Dai Macchiaioli all’Arte comportamentale

Visita guidata alla Collezione Carlo Pepi e Conferimento del titolo di “Artista Estraneo” a Bruno Sullo da parte  dell'Accademia degli Inutili 

Un gioco serio è l’arte! Peccato non lasciarsi sedurre per le sue vie, talvolta semplicemente piacevoli, più spesso insidiose agli occhi e alla mente, ma ricche di stimolanti aperture oltre il confini dell’ovvietà. Un inconsueto gruppo di artisti rinnova il tradizionale legame tra l’arte e questi luoghi, che ospitarono una propaggine della colonia dell’Arcadia pisana, nonché Lega, Fattori e i loro allievi. “L’arte è sempre stata contemporanea” (M. Nannucci) 

Sabato 25 maggio ore 15:30-19:00

Ore 15:30. Ritrovo Piazza della Chiesa di S. Michele. 

Spostamento in auto presso la sezione della Collezione Carlo Pepi, in via I Gioielli 15 a Crespina, e successivamente nella sezione di Montelisi, in piazza C. Battisti 9. 

Ore 17:30. Inizio Sessione performativa. 

Saluti del critico e collezionista Carlo Pepi. Prolusione di Paolo Bottari, Estensore Pro Tempore dell’Accademia degli Inutili Intervento critico di Giancarlo Bertoncinisull’opera artistica del Candidato. Cerimonia di nomina del Candidato come “Artista Estraneo”. Lectio Magistralis del Diplomato. Contributo performativo di Mauro Andreani e de I Santini Del Prete. 

Brindisi finale.

 

 

Contemplare l’Arte e Ricreare l’Arte 

Sabato 1° giugno ore 15:30-19:00

Contemplare l’arte. Visita guidata alla Chiesa di S. Michele a Crespina, alla Chiesa di San Niccolò e all’Oratorio della Madonna della Cava a Casciana Alta. 

Ore 15:30. Ritrovo nella piazza della Chiesa di S. Michele a Crespina

Visita alla Chiesa parrocchiale antistante. Spostamento in auto a Casciana Alta. Ritorno a Crespina, nella centrale piazza C. Battisti. 

Ricreare l’arte. La presentazione della copia della "Madonna della Bolla" di Nero di Nello, commissionata dal Comune di Crespina come dono alla località di Staten Island, con cui è gemellato, offre lo spunto per una conversazione sulla storia dell’opera originale, trafugata diversi anni fa dalla Chiesa dei SS. Jacopo e Cristoforo di Tripalle (Crespina), ma anche sul delicato approccio di artisti che nel corso della loro attività hanno avuto modo di intervenire su opere di altri artisti, per restaurarle, integrarle, riprodurle per fini ‘legittimi’...

 Intervengono: Avv. Enrico Pappalardo, dott. Antonio Cambi, gli artisti Massimo Degl’Innocenti (autore della copia della “Madonna della Bolla”), Antonella ed Enrico Bertelli, Barbara Fluvi. 

Brindisi finale offerto dalle Cantine di Crespina e di Cenaia.

 

Dietro le quinte

Visite guidate gratuite agli studi d’artista (nelle province di Pisa e di Livorno) per i soci dell’Associazione Culturale Fuori dal MuseoMese di giugno (sabato): Caterina Sbrana e Gabriele Mallegni | Daniela Colognori. 

 

 

 


 
Invia
 
 

la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix