Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Cronaca
1
Utenti Online:
Contatti Oggi
943
Utenti:
983
Pagine:
Contatti Ieri
2134
Utenti:
2229
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Casola in Lunigiana

Scossa di magnitudo 3.8 poco sotto Equi Terme: si sente anche in spiaggia

È stata la più intensa, di una serie di otto di tutta la giornata. È stata registrata alle 15.30 a 9,7 chilometri di profondità
23/06/2013 - 15:52

Un terremoto di magnitudo 3.8, a 9,7 km di profondità, è stato registrato dall'Ingv alle 15.13 nel distretto sismico delle Alpi Apuane tra le province di Massa Carrara e Lucca. Finora è la scossa più intensa, di una serie di otto, che oggi ha colpito Lunigiana e Apuane. I comuni più prossimi all'epicentro sono Casola, Giuncugnano e Minucciano. Le precedenti scosse si erano attestate intorno a magnitudo 2.

 

L'epicentro si trova in una zona monuosa dove non ci sono abitazioni, leggermente a sud di Equi Terme, nel territorio comunale di Casola in Lunigiana.

 

 
Sono state avvertite anche in Versilia, perfino in spiaggia, le scosse di assestamento del terremoto che ha come epicentro la Lunigiana e le Alpi Apuane. Non ci sono stati problemi né alle cose, né alle persone, tuttavia oggi, come i giorni scorsi, le nuove scosse, sentite anche dai bagnanti, creano apprensione e mantengono la tensione alta anche in quest'area, che è limitrofa a quelle di Lunigiana e Alpi Apuane dove il terremoto ha colpito maggiormente venerdì scorso.

 


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix