Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Attualità
29
Utenti Online:
Contatti Oggi
5673
Utenti:
6229
Pagine:
Contatti Ieri
8580
Utenti:
9150
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Toscana

'Arcobaleno d’Estate', brindisi 'ippico' lungo l’antica Via dei Cavalleggeri

'Cin cin' sulla sella in onore alla cultura e alla tradizione della regione. Le Strade del Vino e dell’Olio promuoveranno dei banchetti
17/08/2013 - 15:06

Un brindisi in sella sull’antica Via dei Cavalleggeri. “Toscana Arcobaleno d’Estate” – iniziativa coordinata dalla Regione con il supporto di Toscana Promozione, Fondazione Sistema Toscana e Toscani nel Mondo – coinvolgerà anche l’antica Via. Un’occasione unica per riscoprire il fascino della costa toscana, dalla maremma fino alle apuane, lungo l’antico percorso dei cavalieri.


“Toscana, Arcobaleno d’estate – ha dichiarato l’assessore regionale alla cultura e turismo, Cristina Scaletti – amplifica e valorizza quanto di meglio offre la nostra regione. I cavalieri si faranno ambasciatori di bellezza e uniranno la nostra costa in un brindisi simbolico alla nostra cultura e alle nostre tradizioni. Sarà un evento suggestivo che darà a tutti, in Italia e nel mondo, l’immagine più bella e affascinante della costa Toscana e darà nuovo slancio e vigore alla nostra offerta turistica. Ringrazio di cuore le Province, i Comuni e le associazioni che hanno collaborato a questo evento: quando si lavora insieme, quando si uniscono competenze, passione e professionalità, il successo è garantito”.


Collaborazioni importanti per questa iniziativa, che hanno raccolto l’input ed il sostegno della Regione: le amministrazioni provinciali ed i Comuni che hanno fornito supporto logistico e piena collaborazione per l’individuazione dei percorsi e per far sì che l’iniziativa si svolga al meglio. Ma anche Coni Toscana che, attraverso le Federazioni Equestri Fitetrec Ante Toscana e Fise Toscana ,ha fornito il supporto tecnico ed il coinvolgimento dei cavalieri, veri protagonisti dell’evento. Infine Le Strade del Vino e dell’Olio, che contribuiranno realizzando i banchetti per i cavalieri, sia nei punti di partenza che nell’evento clou della serata.

Fonte: Regione Toscana


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
notizie oggi gonews24 ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix