Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Front Office
4
Utenti Online:
Contatti Oggi
374
Utenti:
386
Pagine:
Contatti Ieri
1822
Utenti:
1975
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Lucca

Giovani e ambiente, al via i laboratori di educazione ambientale

Il tema sono i cambiamenti climatici. L'iniziativa è estesa a tutta la provincia. Previsto anche un incontro con il noto climatologo Giampiero Maracchi
09/10/2013 - 17:44

Ragazzi consapevoli dell’ambiente in cui vivono, delle risorse naturali a disposizione, della natura  e dei modi per tutelarla. E’ questo l’obiettivo dei laboratori territoriali sui cambiamenti climatici   promossi, per l’anno scolastico 2013-2014, nelle scuole secondarie di secondo grado dall’assessorato all’ambiente e dall’assessorato alla pubblica istruzione della Provincia di Lucca.

 

Il percorso sui “Cambiamenti Climatici”, che si collega al corso di formazione per insegnanti realizzato  dalla Regione Toscana dal titolo “Cambiamenti climatici e  risorsa acqua” inizierà tra  dicembre e gennaio e verrà realizzato in ognuna delle tre zone del territorio Provinciale (Valle del Serchio, Piana di Lucca e Versilia). Momento clou del percorso sarà l’incontro tra gli studenti e il noto climatologo Giampiero Maracchi.

 

“Partire dai giovani e lavorare insieme a loro - dichiara l’assessore all’ambiente e vicepresidente della Provincia Maura Cavallaro – è forse lo strumento più efficace che abbiamo per costruire una cittadinanza matura rispetto alle problematiche ambientali, per questo, al percorso, è collegato un corso rivolto agli insegnanti, affinché la scuola diventi un luogo di sensibilizzazione e di dialogo tra studenti, insegnati ed esperti in merito alle problematiche legate ai cambiamenti climatici”.

 

Collegato al  progetto sarà indetto un concorso, che avrà come oggetto la realizzazione di un breve video digitale, sui temi del cambiamento climatico e su come ognuno di noi può contribuire alla tutela del pianeta, mettendo in atto comportamenti corretti.

 

Inoltre, per ogni scuola che ne farà richiesta, la Provincia mette a disposizione delle scuole che ne faranno richiesta, la mostra “Cambiamenti Climatici e Sostenibilità” che ha come tema l’impatto dei cambiamenti climatici in atto sia livello globale che regionale, le iniziative intraprese e quelle in progetto in Toscana, per mitigare gli effetti di questi fenomeni e raggiungere gli obiettivi previsti dal protocollo di Kyoto. La mostra, realizzata da Fondazione per il Clima e la Sostenibilità e dalla Regione Toscana in collaborazione con IBIMET, è stata vinta dalla Provincia di Lucca nel 2008 per essersi distinta per la quantità di scuole che hanno partecipato all’iniziativa tramite il concorso “DimagrisCO2” e consiste in 10 pannellature che trattano i seguenti temi: energia che cambia il clima, emissioni e Kyoto, produzioni sostenibili e desertificazione. Le scuole interessate potranno chiedere di ospitare la mostra nei propri locali.

 

Le scuole interessate a partecipare al percorso sui cambiamenti climatici dovranno far pervenire al Laboratorio di educazione ambientale le loro adesioni entro le ore 12 del 20 novembre 2013.  

 

Fonte: Provincia di Lucca


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix