Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Attualità
12
Utenti Online:
Contatti Oggi
791
Utenti:
1326
Pagine:
Contatti Ieri
1623
Utenti:
2324
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Chianti

Calotte, bidoncini e sacchi per potenziare la differenziata

Tavarnelle supera il 65% con il nuovo sistema nel capoluogo e nel centro abitato di Sambuca. a San Casciano porta a porta con sacchetto nelle frazioni. Barberino, più postazioni del multimateriale
11/10/2013 - 16:17

I Comuni del Chianti puntano a fare dell’ambiente e del decoro urbano un modello di pratiche virtuose. Un obiettivo che le amministrazioni di Tavarnelle, San Casciano e Barberino intendono tradurre in realtà attraverso un ulteriore potenziamento della raccolta differenziata ed una riorganizzazione generale del sistema di raccolta dei rifiuti urbani. In pole position c’è la giunta Dirindelli che ha appena varcato il 65 per cento di rifiuti differenziati, uno dei dati più virtuosi della area fiorentina raggiunti grazie all’applicazione di alcuni interventi realizzati negli anni come l’ampliamento del servizio di porta a porta. A spiegarlo è l’assessore all’Ambiente David Baroncelli.

 

“Il servizio – commenta -  già attivo nella zona industriale di Sambuca è stato esteso alle aree produttive di Rovai e San Donato; abbiamo attivato un porta a porta con bidoncini di prossimità a servizio delle utenze fuori dai centri urbani, dopo aver rimosso le postazioni di cassonetti sulle strade provinciali e nelle aree più isolate e siamo intervenuti nel centro urbano di Tavarnelle e nella zona residenziale di Sambuca con l’installazione delle calotte volte al controllo volumetrico dei conferimenti, una soluzione quest’ultima che ci permetterà di favorire in maniera considerevole la differenziazione dei rifiuti”. Ma l’impegno dell’amministrazione comunale vuole raggiungere la vetta del 70 per cento. “Puntiamo ad incrementare la differenziata  - prosegue l’assessore  - con altre due importanti novità: l’attivazione del porta a porta con sacco nelle frazioni di San Donato, Noce e Badia a Passignano, i cittadini potranno lasciare il sacchetto fuori dalle loro abitazioni in determinate fasce orarie e permetterne così il ritiro tempestivo da parte di Quadrifoglio”. Le modalità di conferimento del nuovo servizio saranno illustrate nel corso di un ciclo di incontri con i cittadini previsti  il 14 a San Donato, il 16 a Noce alle ore 21,30. Entro la fine del mese sarà indetta un’assemblea pubblica a Badia a Passignano.

 

Percentuale alta anche a San Casciano dove la differenziata supera il 60 per cento grazie al sistema di cassonetti dotati di calotte recentemente attivati nel capoluogo e a Mercatale. “In arrivo entro l’anno  - annuncia l’assessore all’Ambiente Carlo Savi – è il servizio di porta a porta con sacchetto a La Romola, Chiesanuova, Spedaletto, novità con la quale si completa la riorganizzazione generale che prevede le calotte nei principali centri abitati, i bidoncini di prossimità nelle zone rurali, il porta a porta con sacchetto nelle frazioni minori”.

 

Per quanto riguarda Barberino gli interventi previsti per potenziare la raccolta differenziata che ad oggi si attesta al 49 per cento circa sono il miglioramento dello spazzamento nelle frazioni minori. A Monsanto, Tignano, Linari, Petrognano, San Filippo e Sant’Appiano, dove il servizio si svolgeva solo nel periodo estivo, lo spazzamento sarà effettuato tutto l’anno con cadenza quindicinale e operatore manuale. Inoltre in sostituzione dei tradizionali cassonetti del multimateriale saranno installate le campane e diffuse su tutto il territorio barberinese con un considerevole incremento: da 50 a 70 postazioni. Sarà allestito anche un punto di raccolta di olio alimentare e rifiuti urbani pericolosi all’interno del palazzo comunale in un’area presidiata.

 

Il sistema di raccolta dei rifiuti è gestito da Quadrifoglio nei Comuni di Tavarnelle e San Casciano, Publiambiente nel Comune di Barberino.

Fonte: Ufficio Stampa Associato del Chianti Fiorentino


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix