Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Cultura
2
Utenti Online:
Contatti Oggi
65
Utenti:
69
Pagine:
Contatti Ieri
2139
Utenti:
2765
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Cascina

'Riciclare con arte – Raccolta differenziata, riuso e riciclo': dai rifiuti le opere creative dei ragazzi

Sabato 1 dicembre, al Centro dei Borghi di Navacchio, la premiazione con protagonisti gli studenti delle scuole primarie a cui hanno aderito anche Calci e Vicopisano
11/10/2013 - 17:10

Il Centro dei Borghi di Navacchio e la Sezione Soci Coop di Cascina in collaborazione con Geofor e Revet, e con il patrocinio dei Comuni di Cascina, Calci e Vicopisano, ha indetto il concorso artistico "Riciclare con arte - Raccolta differenziata, riuso e riciclo", destinato alle scuole primarie e alle scuole secondarie di primo grado di Cascina, Calci e Vicopisano.

 
 
Il concorso si articolerà in due fasi (entrambe obbligatorie per la partecipazione al concorso). La prima sarà una gara tra le scuole a chi raccoglierà più rifiuti di multimateriale leggero: imballaggi di plastica, alluminio, acciaio, tetrapak... La raccolta avverrà dal 15 ottobre al 1 novembre 2013, attraverso appositi sacchi in dotazione ad ogni plesso scolastico. Geofor ritirerà i rifiuti differenziati e rilascerà alla scuola una ricevuta con la quantità di imballaggi gettati. Alla scuola che avrà raccolto più rifiuti di tutte andrà in premio un buono acquisto da 400 euro, alla seconda classificata un buono acquisto da 300 euro, alla terza da 200 euro e dalla quarta in poi sarà assegnato un buono acquisto da 100 euro.
 
 
Per la seconda fase del concorso spazio alla creatività dei ragazzi, che utilizzando rifiuti in multimateriale leggero creeranno opere artistiche che saranno esposte dal 14 novembre al 1 dicembre 2013 nella galleria del Centro dei Borghi. Le opere artistiche saranno votate presso il centro commerciale attraverso tre macchine di voto, grazie alle quali sarà possibile eleggere la scuola preferita inserendo un’apposita cartolina, consegnata agli alunni delle scuole partecipanti al concorso.
In palio per le classi delle opere artistiche vincitrici ci saranno incontri educativi sul tema dei rifiuti e della raccolta differenziata e una visita presso la Utilplastic, azienda di Larciano (Pt) che realizza con le plastiche eterogenee delle raccolte differenziate toscane, riciclate da Revet Recycling, articoli per la casa (scope, spazzoloni, vasi, secchi, alzaimmondizia….).
 
 
La premiazione del concorso di svolgerà il 1 dicembre 2013 all’interno del Centro dei Borghi.
 
 
Seguono dichiarazioni dei vari rappresentanti istituzionali:
Centro dei Borghi
Leonardo Arrighi, Direttore Centro dei Borghi
“Il Centro dei Borghi, da sempre strettamente collegato alle dinamiche territoriali e agli enti locali preposti, ha deciso
di legarsi al Comune di Cascina per sostenere in maniera educativa l’attività della Raccolta Differenziata.
L’idea di questo evento è nata dalla volontà di promuovere il valore dell’educazione ambientale all’interno delle scuole proprio perché i “piccoli” di oggi saranno i grandi cittadini di domani. Sono quindi il punto di partenza più corretto per la trasmissione di questi valori positivi.”
 
 
Sezione soci Coop Cascina
Paolo Brunetti, Presidente Sezione Soci Coop di Cascina
“L’Unicoop Firenze da sempre e soprattutto nel ultimi anni ha accentuato l’attenzione sui vari problemi che riguardano l’ambiente e tutte le sue possibilità di migliorare il comportamento verso i problemi della salvaguardia e dell’ambiente in cui viviamo, le iniziative che in questi anni la Cooperativa ha portato avanti sono molte. Questa che la Sezione Soci insieme al Centro dei Borghi ha voluto organizzare ci auguriamo che contribuisca a far crescere una coscienza sociale rivolta alla organizzazione della raccolta dei rifiuti nelle zone di competenza della Sezione Soci i Comuni di Cascina, Calci, Vicopisano che in questi ultimi anni hanno portato avanti la raccolta Porta a Porta che sicuramente migliorerà lo smaltimento dei rifiuti che i Cittadini producono.
Sensibilizzare i ragazzi su questo argomento ci sembrava un veicolo di promozione che potesse incidere nelle famiglie a migliorare la coscienza sociale ed ecologica che la cooperativa ha portato avanti.
Tutti gli anni abbiamo fatto una iniziativa con le scuole quest’anno grazie alla collaborazione che abbiamo trovato in Geofor, Revet e i Comuni citati abbiamo rivolto la nostra attenzione su questo problema che riprendiamo dopo una iniziativa fatta diversi anni fa che ebbe un grande successo. Naturalmente le scuole che hanno aderito saranno protagoniste di questo evento che ci auguriamo abbia successo.”
 
 
Geofor
Paolo Marconcini:
«L’iniziativa è molto importante e l’abbiamo sostenuta con decisione, impiegando uomini e mezzi. Il principio di emulazione di una scuola con l’altra per conseguire la maggior percentuale di raccolta differenziata, in questo caso del multimateriale leggero, rappresenta un fattore educativo per i ragazzi, ma diventa anche un insegnamento civile per tutti noi. Tutto questo, oltre tutto, è all’interno di un Comune come quello di Cascina, che conta 44.000 abitante, che sta passando integralmente al ‘porta a porta’ con risultati molto apprezzabili. Nella zona già servita è stata già superata la percentuale di legge del 65%, raggiungendo punte di oltre il 70% di raccolta differenziata. Non dobbiamo però fermarci qui, ma tutto deve essere propedeutico al passaggio dalla raccolta differenziata al riciclo, per il ritiro delle quali, nelle materie oggetto della gara, provvede la Revet, che non a caso fa parte di questa iniziativa»
 
 
Revet
“La raccolta differenziata è il primo fondamentale passo per una corretta gestione dei rifiuti – spiega il presidente di Revet e Revet Recycling Valerio Caramassi – altrettanto importanti sono le fasi successive: quelle della selezione, della preparazione per il riciclo, del riciclo stesso e infine della ricollocazione sul mercato dei prodotti realizzati con materiali riciclati. La materia è per sempre, ma può essere utile per sempre, se alla base c’è un’industria del riciclo».
 
 
Comune di Cascina
«Ogni iniziativa che punta a promuovere la consapevolezza ambientale e la cultura della raccolta differenziata ci vedrà sempre protagonisti – dice Giorgio Catelani, assessore all’ambiente del Comune di Cascina- in particolare in questi ultimi mesi del 2013, quando Cascina sta passando in tutto il suo territorio comunale alla raccolta domiciliare dei rifiuti con il “porta a porta”. I dati sono incoraggianti e ci permettono
di stimare che nel 2014 la percentuale di raccolta differenziata nel nostro comune possa raggiungere il 75% circa dei rifiuti prodotti».
 
 
Comune di Calci
“Negli ultimi anni il Comune di Calci si è impegnato a fondo sul tema della differenziata, del riuso, del riciclo. Abbiamo esteso alla maggior parte del territorio il “porta a porta” (nel 2012 abbiamo superato il 70% di differenziata).MAbbiamo attivato un centro di raccolta, dotato di pesatura informatizzata. Da alcuni mesi viene utilizzato anche dalla popolazione delle frazioni limitrofe dei Comuni di S. Giuliano Terme e Vicopisano.
Abbiamo insediato un “osservatorio” per monitorare l’andamento della gestione dei rifiuti, individuare criticità, proporre soluzioni migliorative. Abbiamo proposto agli altri Comuni dell’Area pisana la sperimentazione di un sistema di riuso, utilizzando parte di una struttura esistente sul territorio di Calci. Riteniamo fondamentale educare i giovani al rispetto dell’ambiente ed al corretto uso delle risorse. Per questo aderiamo con entusiasmo all’iniziativa” Queste le parole del Sindaco di Calci Bruno Possenti.
 
 
Comune di Vicopisano
“Nonostante il nostro obiettivo raggiunto del 78% di raccolta differenziata per Vicopisano nel 2013, contiamo di poter progredire ulteriormente lavorando con le nuove generazioni affinché siano sensibilizzate a un comportamento corretto che parta anche dai piccoli gesti quotidiani.” – aggiunge il Sindaco di Vicopisano Juri Taglioli.

Fonte: Comune di Cascina - Ufficio Stampa


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix