Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Cronaca
12
Utenti Online:
Contatti Oggi
1080
Utenti:
1502
Pagine:
Contatti Ieri
2153
Utenti:
3095
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Firenze

Lei lo lascia e lui dà fuoco al negozio dove lavora, condannato

L'anno scorso, l'uomo aveva patteggiato una pena a due anni per aver dato fuoco a una trattoria, dopo aver litigato con il proprietario, mentre era a cena con la ex
11/10/2013 - 18:13

Ha dato fuoco al negozio dove la donna che lo ha lasciato lavora come commessa. E' l'accusa per la quale un uomo di 43 anni, calabrese, è stato condannato dal tribunale di Firenze alla pena di tre anni e sei mesi di reclusione.

 
L'anno scorso, l'uomo aveva patteggiato una pena a due anni per aver dato fuoco a una trattoria, dopo aver litigato con il proprietario, mentre era a cena con la ex.
 
Dopo che lei lo ha lasciato, l'uomo ha iniziato a perseguitarla, con messaggi minacciosi, seguendola ovunque e aspettandola all'uscita dal lavoro.
 
Proprio per difenderla, in un'occasione il titolare del negozio, il Por Santa Maria Leather a Firenze, ha litigato con il quarantatreenne che, di risposta, lo ha minacciato.
 
Pochi giorni dopo ha appiccato l'incendio, ma è stato riconosciuto grazie alle immagini della videosorveglianza. Dagli accertamenti è emerso che l'anno scorso il quarantatreenne aveva dato fuoco a un ristorante, I tredici Gobbi, dopo aver litigato con il titolare, una sera che era uscito a cena con la ex fidanzata. 

Fonte: ANSA


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix