Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Politica
8
Utenti Online:
Contatti Oggi
256
Utenti:
302
Pagine:
Contatti Ieri
2280
Utenti:
2703
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Firenze
Claudio Fantoni

Fantoni: "Per Renzi questa città è uno strumento di autopromozione"

"Sono perplesso, insieme a tutti coloro che si chiedono, animati solo dal buon senso, se sia verosimile essere contemporaneamente un sindaco presente e il segretario di un partito"
11/10/2013 - 20:05

 "Ieri, in un'intervista al Tg3 di Bianca Berlinguer, Matteo Renzi ha ribadito la sua intenzione di ricandidarsi a Sindaco di Firenze.

Lo ha fatto dando per scontata la cosa. A prescindere da qualsiasi considerazione di merito, utilità e opportunità, a prescindere da Firenze che in questa logica viene trattata come se fosse uno strumento di autopromozione".
 
Lo scrive, nella sua newsletter, il candidato alle primarie del Pd per la scelta del prossimo aspirante sindaco di Firenze Claudio Fantoni. Nel post, Fantoni, ex assessore al bilancio di Renzi, poi dimessosi in polemica con il sindaco, si dice "perplesso, insieme a tutti coloro che si chiedono, animati solo dal buon senso, se sia verosimile essere contemporaneamente un sindaco presente e il segretario di un partito che si appresta ad una campagna elettorale permanente, o come più prosaicamente ha commentato Polito a 'occupare con un sedere due poltrone', peraltro ubicate in città diverse".
 
Per Fantoni "il dubbio e l'imbarazzo che Firenze sia usata come vetrina o ruota di scorta, mentre si coltivano ambizioni da premier è forte! Tanto quanto lo è il fatto che si precipiti nel ridicolo. I cittadini di Firenze non meritano più rispetto e considerazione?" si chiede infine l'ex assessore.  

Fonte: ANSA


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix