Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Attualità
6
Utenti Online:
Contatti Oggi
732
Utenti:
847
Pagine:
Contatti Ieri
2428
Utenti:
3109
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Bientina

Il Consorzio di bonifica a confronto con i cittadini. "Nel 2013 manutenzione per 70 rii"

Affollata assemblea pubblica giovedì 10 ottobre alla Torre Civica per fare il punto della situazione sui lavori svolti per la sicurezza idraulica. Presenti anche il sindaco Guidi e l'assessore Maffei
11/10/2013 - 19:43

“Nel passato periodo autunnale-invernale in pochi a Bientina hanno parlato del Consorzio: nonostante le tantissime piogge, sul nostro territorio non si sono infatti registrati particolari problemi. E ciò perché, grazie agli importanti lavori che, in virtù della stretta collaborazione tra Consorzio e Comune, erano stati realizzati sul Fossa Nuova, sul Rio San Piero e su tanti altri fossi, l’acqua della Piana di Bientina ha dimostrato di defluire più velocemente rispetto al passato. Ecco, mi piacerebbe che i cittadini riflettessero su quanto è stato fatto: anche quando c’è da essere soddisfatti, e non solo quando c’è da lamentarsi!”.

 

Così il sindaco di Bientina, Corrado Guidi, ha introdotto ieri sera (giovedì 10 ottobre) l’assemblea pubblica organizzata insieme al Consorzio di Bonifica Auser-Bientina nella Torre Civica del paese. All’appuntamento, particolarmente partecipato, erano presenti anche il commissario dell’Ente consortile Ismaele Ridolfi e il vicesindaco Alvaro Maffei, che in questi anni ha rappresentato Bientina negli organismi del Consorzio. L’incontro è servito per presentare i lavori annuali ai corsi d’acqua, che gli operai del Consorzio stanno completando proprio in questi giorni. Inoltre si è parlato delle ormai prossime elezioni consortili di sabato 30 novembre: si voterà delle 8,00 alle 20,00 (il seggio a Bientina sarà proprio nei locali della Torre Civica) per eleggere gli organi del “Consorzio Comprensorio n. 1 Toscana Nord”, il nuovo Ente – molto più ampio dell’attuale – in cui confluiranno, oltre ai Comuni del Padule del Bientina, anche le intere province di Lucca e Massa Carrara e alcuni comuni a cavallo dell’Appennino Pistoiese. “Proprio perché il comprensorio del nuovo Ente sarà particolarmente vasto – ha spiegato il sindaco Guidi – l’impegno di tutti dovrà essere rivolto alla partecipazione alle elezioni: unico mezzo che abbiamo a disposizione, affinché anche il nostro territorio sia rappresentato”.

 

Il commissario Ridolfi si è quindi confrontato coi cittadini presenti, circa i lavori che il Consorzio sta portando a termine sui rii, prima dell’avvio della nuova stagione delle piogge. “Abbiamo posto in manutenzione più di 70 rii della zona, per un totale di 445mila metri quadrati di canali – ha spiegato Ridolfi – Tra questi, tanti i corsi d’acqua che stiamo finendo di scavare: Fosso di Tullio, Fosso della Schiantata, Fosso della Quercina, Fosso La Tura, Fossi di Terrarossa, Fosso Mangiolla, Fosso Emissarino, controfosso Rio Ponticelli, Fosso Cilecchio di Bientina, Fosso del Casino, Fossi al Batricchio, Fosso Barotto, Fosso della Biffa, Fosso San Piero, Fosso degli Acquisti”. Su richiesta dei presenti, i tecnici del Consorzio effettueranno un nuovo sopralluogo sulla Fossa Nuova di Bientina.

 

Per ulteriori informazioni, i cittadini possono chiamare il numero verde gratuti 800/999778 (dal lunedì al venerdì, dalle 8,30 alle 12,30).

Fonte: Consorzio di Bonifica Auser-Bientina


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix