Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Attualità
9
Utenti Online:
Contatti Oggi
146
Utenti:
154
Pagine:
Contatti Ieri
2636
Utenti:
3393
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Lucca

Filcams Cgil: "Alla Conad Altopascio salvi i posti di lavoro"

Il racconto dell'incontro con la nuova proprietà: "Assunzioni nel lungo termine"
11/10/2013 - 22:28

Si è svolto in questi giorni presso la sede SIDAL di Pistoia l'incontro tra la nuova proprietà Ladis (dott. Spampani), l'azienda uscente Universo (Dott.ssa Bracciali) Federica Guidi e Rina Rita Valdrighi della  RSU, Massimiliano Bindocci segr. Filcams CGIL e Eleonora Castigliego del direttivo Filcams CGIL.

 

E' stato spiegato il passaggio di società previsto intorno al 20 Ottobre che prevede per  tutto il personale il mantenimento di tutti i diritti individuali e collettivi attualmente in essere, ci riferiamo in particolare al mantenimento di tutto quello che è in busta paga (livello, scatti, superminimi ecc ecc).

 

Restano ovviamente in vigore tutti i contratti individuali, e per i part time le griglie con gli orari. Vengono mantenute anche le maggiorazioni per il lavoro domenicale e festivo (50% anziché il 30%)che nascono da un accordo sindacale, come del resto le pause di 15 minuti per i turni di 4 ore.

 

E' stato anche presentato il nuovo negozio che vede una metratura parzialmente ridotta, ma una forte innovazione sia nelle strutture che nelle procedure operative.

 

L'azienda ha dichiarato di aver fatto un forte investimento, e di essere intenzionata non solo a mantenere gli organici, ma anche a incrementarli sia nel breve periodo sia nel lungo termine.

 

Ovviamente tutto dipenderà dalle vendite e da eventuali aperture della concorrenza nelle vicinanze.

 

Si chiude così la vicenda iniziata con la questione immobiliare oltre  un paio di anni fa, che ha visto la società di CONAD sfrattata ((sfratto esecutivo) dall'immobile,  con responsabilità a nostro giudizio del Comune come emerse anche a mezzo stampa, che secondo noi con scelte aveva messo a repentaglio il futuro di oltre 60 persone.

 

L'azienda Ladis ha detto che intende aprire anche la domenica pomeriggio e per diverse festività,  favorirà comunque la pratica della rotazione, mentre per i part time sentirà le disponibilità tenendo conto dei contratti individuali.

 

Si è condivisa poi la necessità di mantenere con procedure più moderne e con iniziative specifiche la massima attenzione sul fenomeno della criminalità e della sicurezza dei lavoratori, visto il reiterarsi di rapine a mano armata anche a negozio aperto.

 

Si è firmato quindi il verbale di avvenuto incontro in merito al passaggio di società, ed un nuovo accordo sulle telecamere che consente l'utilizzo delle immagino solo per problemi del patrimonio e non per vedere il comportamento dei lavoratori.

 

Esprimiamo soddisfazione per il fatto che si è garantita in costanza di uno sfratto esecutivo la continuazione dell'attività produttiva con un investimento importante.

 

Ovviamente ci saranno anche dei cambiamenti, ma insieme sapremo affrontarli, mentre se ogni lavoratore andrà da solo li subirà. 

 

Presto saranno indette le assemblee epr la votazione della RSA e della RLS.

Fonte: Filcams Cgil Lucca


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix