Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Cronaca
14
Utenti Online:
Contatti Oggi
1481
Utenti:
1968
Pagine:
Contatti Ieri
2218
Utenti:
2586
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Calcinaia

Minorenni picchiano la coetanea, il giudice le spedisce in comunità

Due ragazze hanno vessato una 15enne per mesi. Ora l'allontanamento da casa
12/10/2013 - 10:27

Il giudice del tribunale di minorenni di Firenze ha emesso un'ordinanza cautelare nei confronti di due ragazze di Calcinaia che alcuni mesi fa hanno picchiato una coetanea di origini filippine nei pressi della scuola elementare di Fornacette.

 

Come riporta la stampa locale, la vittima, anche se era stata in passato vessata a lungo dalle due, aveva accettato il loro invito finendo in una trappola fatta di pugni e calci che le avevano fra l'altro rotto il setto nasale.

 

I segni della violenza spaventarono i genitori delle vittima , la cui segnalazione generò le indagini dei carabinieri. Le famiglie delle due ragazze violente hanno provato a far ricadere la colpa sul padre della vittima, rischiando così anche una condanna per diffamazione, quando le testimonianze raccolte hanno dimostrato che era andata diversamente.

 

Il giudice dei minori ha applicato per la prima volta in Provincia la misura dell'allontanamento dalla famiglie e di andare in un comunità di recupero.

 

Le due minorenni sono accusate di reati gravi. Le indagini dei carabinieri infatti hanno evidenziato una serie lunga di episodi, della quale la violenza a Fornacette è stata solo l'ultimo e il più evidente. Fra i precedenti, una lunga serie di insulti su Facebook.

 

 


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix