Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Politica
8
Utenti Online:
Contatti Oggi
259
Utenti:
306
Pagine:
Contatti Ieri
2280
Utenti:
2703
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Montemurlo

Il Movimento 5 Stelle annuncia le comunarie

Scelta in tre fasi: preferenze, voto e ballottaggio
12/10/2013 - 12:49

Enrico Mugnai di Montemurlo 5 stelle ha diffuso questo comunicato sul blog del movimento per spiegare come sarà scelto il candidato sindco alle prossime elezioni.

 

Nel MoVimento 5 Stelle di Montemurlo, come in moltissimi altri Meetup, non ci sono “prime donne”, ma tante formichine che si adoperano al meglio delle proprie possibilità per garantire un futuro migliore ai propri figli e alla collettività intera.


Sono moltissime le iniziative ed i progetti (open source nelle scuole e nella P.A, gruppi di acquisto sostenibile, energie rinnovabili...) che vengono portati avanti o le lotte che strenuamente vengono combattute (inceneritore, acqua pubblica, difesa della Costituzione...) e tantissimi sono gli sforzi fatti da tante persone che insieme riescono ad ottenere grandi risultati. L’unione fa la forza ed è verissimo!


Il paradosso è che nessuno di propria sponte si propone come “lider maximo” perché non ce n’è la necessità, quello che conta è la decisione del gruppo, non la volontà del singolo. Per cui quando s’inizia, giustamente, a parlare di programma elettorale nessuno ha mai intenzione di arrogarsi il diritto ad essere il candidato di punta.


Nel 2009 fui io il Candidato Sindaco scelto dal gruppo per rappresentare Montemurlo alle tornate elettorali amministrative, avevo 24 anni ed ero (e sono) tra i membri della vecchia guardia... “spintaneamente” fui candidato come portavoce della lista civica.


Ad oggi stiamo elaborando un sistema, per nominare il nostro Candidato Sindaco, che sia il più possibile partecipato ed aperto e soprattutto eviti l’imbarazzo del singolo a proporsi come “capo”, quando in realtà siamo e ci sentiamo tutti pari tra pari. Sarà il gruppo a nominare chi sarà il “primus inter pares” ovvero chi ci rappresenterà avendo pari dignità e pari livello di tutti gli altri attivisti. Lui (o lei!) sarà il cuneo, il gruppo il martello.


La proposta, che sta passando il vaglio del nostro MeetUp, prevede 3 step che andranno progressivamente ad allargare il cerchio della partecipazione. Questo culminerà, come già in parte stanno facendo i ragazzi di Prato, in una votazione aperta a tutti! Nessuno dovrà pagare 2€, anche chi non fa parte del M5S potrà partecipare. Stiamo eleggendo il nostro Candidato Sindaco che una volta alla guida del Comune sarà il Sindaco di tutti e non di una sola parte!!!


1. Primo step di votazione: PREFERENZE  

Gli attivisti di Montemurlo 5 Stelle esprimono 3 preferenze indicando chi secondo loro è più meritevole di rappresentare il gruppo. I criteri sono soggettivi e andranno a premiare chi si è impegnato di più negli anni, in quanto a partecipazione, operosità e proattività. La rosa dei nomi passerà il vaglio dei criteri oggettivi (residenza nel Comune, fedina penale illibata, nessuna tessera di partito...) e quello della disponibilità personale.


2. Secondo step di votazione: VOTO

Gli attivisti e i simpatizzanti di Montemurlo 5 Stelle, esprimono un voto rispetto alla rosa dei nomi di cui sopra.


3. Terzo step di votazione: BALLOTTAGGIO

Tutti gli interessati di età superiore ai 16 anni, compresi coloro che non hanno la cittadinanza italiana e/o la residenza a Montemurlo, potranno partecipare al ballottaggio tra le due persone che hanno preso più voti nella tornata precedente. Sarà così scelto il nostro Candidato Sindaco!


Questo sistema farà emergere il Candidato Sindaco direttamente dalla base, senza che nessun personalismo possa abbagliare e veicolare consensi, inoltre viene allargata la cerchia decisionale a tutti gli interessati senza distinzione alcuna. Crediamo fortemente nella democrazia partecipativa e speriamo che il nostro possa essere uno spunto di riflessione per tutti i MeetUp. Sicuramente ci sarà chi svilupperà una procedura ancora migliore della nostra e noi la adotteremo.


Solo così possiamo credere ad un miglioramento, tutto è un punto di partenza. L’importante è non fermarsi mai e continuare a credere in un futuro migliore e a lottare per ottenerlo.

Enrico Mugnai. M5S Montemurlo


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix