Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Cronaca
8
Utenti Online:
Contatti Oggi
397
Utenti:
424
Pagine:
Contatti Ieri
2161
Utenti:
3153
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Siena

Tenta di truffare l'università per avere una borsa di studio, denunciato

Uno studente aveva presentato documenti falsi con l'appoggio del padre, anche'egli segnalato
12/10/2013 - 13:10

 

 

Uno studente pakistano ha tentato di ottenere la borsa di studio e l’alloggio presentando una documentazione economica falsa, ma un’impiegata addetta all’istruttoria per le pratiche degli studenti stranieri si è accorta che qualcosa non andava.

 

Così, si è rivolta alla responsabile dell’Ufficio Area benefici dell’Azienda regionale DSU Toscana, e insieme hanno deciso di fare degli accertamenti all’Ambasciata d’Italia ad Islamabad, in Pakistan.

 

Dal controllo effettuato è emerso, in particolare, che lo studente aveva falsificato le etichette con numero di registro apposte sulla dichiarazione dei redditi presentata, al fine di ottenere, oltre alla borsa di studio, l’alloggio per l’anno accademico 2013/2014.

 

A quel punto, la dirigente dell’Azienda Regionale per il Diritto allo Studio Universitario si è rivolta alla Polizia. Lo straniero che non usufruirà dei benefici richiesti illegalmente e il padre che aveva dichiarato il proprio stato di indigenza, sono stati denunciati per tentata truffa.


 

Fonte: Questura di Siena


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix