Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Cronaca
3
Utenti Online:
Contatti Oggi
656
Utenti:
726
Pagine:
Contatti Ieri
2434
Utenti:
3075
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Arezzo

Intervento chirurgico senza trasfusione di sangue su una paziente testimone di Geova

Il direttore: "Ho valutato che procedendo con tecniche particolarmente attente l'intervento si poteva fare"
12/10/2013 - 15:46

Intervento chirurgico senza trasfusione di sangue su una paziente testimone di Geova affetta da una grave forma tumorale. E' avvenuto al San Donato di Arezzo. La donna, 54 anni, si è rivolta alla struttura aretina dopo aver detto no, per rispettare il proprio credo, all'operazione con trasfusione di sangue propostale da un'altra struttura. La diagnosi era di "seconda recidiva anastomotica da eteroplasia del retto".

 

La comunità dei Testimoni di Geova si è rivolta al capo dipartimento della chirurgia generale di Arezzo, Andrea Rinnovati. "Ho valutato che, procedendo chirurgicamente con tecniche particolarmente attente e conservative, con una chiusura ad hoc di ogni vaso, l'intervento si poteva fare", ha spiegato il professore. L'intervento è durato quasi cinque ore, il doppio di tempo rispetto ad uno analogo con trasfusione.

 

"Alla fine - spiega ancora il direttore della Chirurgia aretina - è riuscito senza alcuna necessità di trasfusione di sangue. La paziente una settimana dopo è uscita dall'ospedale e successivamente ha potuto riprendere le terapie chemioterapiche necessarie in questi casi".

Fonte: ANSA


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix