Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Attualità
13
Utenti Online:
Contatti Oggi
1080
Utenti:
1502
Pagine:
Contatti Ieri
2153
Utenti:
3095
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Pisa
Maria Chiara Carrozza

Il ministro Carrozza ospite all'Internet Festival: "C'è bisogno di flessibilità per rilanciare il mondo della ricerca"

"Bisogna abbattere le innumerevoli barriere che abbiamo costruito nel tempo all'interno delle istituzioni"
12/10/2013 - 18:10

Abbattere le barriere che esistono tra istituzioni e, al loro interno, eliminare le 'gabbie' giuridiche che soffocano l'innovazione e fornire ai giovani una vera formazione imprenditoriale: sono secondo Maria Chiara Carrozza, ministro di Istruzione, Università e Ricerca, ospite all'Internet Festival di Pisa, le chiavi per il rilancio della ricerca italiana.

 

"Bisogna abbattere - ha spiegato Carrozza - le innumerevoli barriere che abbiamo costruito nel tempo all'interno delle istituzioni, tra le diverse istituzioni e tra il mondo della ricerca e quello delle aziende. C'è bisogno di flessibilità per rilanciare il mondo della ricerca e riprendere una visione di insieme che ormai abbiamo perso". Citando esempi di start up italiane che hanno ottenuto importanti riconoscimenti all'estero, il ministro ha spiegato che "non si può non definire ricerca quello che fanno le molte aziende innovative non solo del settore tecnologico ma in quello umanistico. È necessario tornare ad avere una visione unificante in modo da creare l'humus della rinascita italiana".

 

Secondo il ministro è inoltre necessario un intervento anche a livello giuridico per eliminare le numerose gabbie normative che esistono e che limitano anche la partecipazione del privato al bene della collettività, procedendo quindi con politiche di defiscalizzazione piuttosto che con nuovi incentivi. 

 

 

''Le questioni della scuola non possono essere liquidate con qualche battuta. Serve un programma serio e i cittadini fanno bene a chiedercelo. Per questo ho inviato a tutti i candidati alla segreteria nazionale del Pd un documento sulla scuola: mi aspetto un confronto sui contenuti''. Lo ha detto il ministro dell'Istruzione, Maria Chiara Carrozza, a margine di un intervento all'internet Festival di Pisa, parlando della competizione congressuale del Pd. ''Sulla scuola - ha proseguito - si possono fare tante affermazioni ma poi il problema è realizzarle. E' un mondo intorno al quale ruotano 10 milioni di persone più le loro famiglie, i loro interlocutori e gli amministratori locali: insomma un bel pezzo d'Italia e dunque le battute non bastano, servono idee chiare e programmi seri''. Infine, Carrozza ha sottolineato ''che comunque per la prima volta il Pd ha un ministro dell'Istruzione e un decreto istruzione in discussione in Parlamento e quindi ha dimostrato di credere davvero nell'istruzione: è un primo passo al quale deve seguire una politica continua su questo settore''.

Fonte: ANSA


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix