Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Attualità
16
Utenti Online:
Contatti Oggi
1024
Utenti:
1310
Pagine:
Contatti Ieri
2563
Utenti:
3424
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Certaldo

Congresso nazionale Prociv Arci, l'elezione del nuovo presidente slitta di un mese. Mangani: "Servirà un consiglio forte e coeso per affrontare le prossime sfide" - VIDEO e FOTO

Una due giorni di dibattito con oltre 300 volontari da tutta Italia nell'immobile Unicoop di via Turati. Il sindaco Campinoti: "Persone come voi a disposizione della comunità sono una risorsa"
13/10/2013 - 21:30

Un mese di tempo per avere il nome del nuovo presidente della Prociv Arci, guidata dal certaldese Fabio Mangani. Questo il risultato del decimo congresso nazionale che si è tenuto a Certaldo in un immobile Unicoop che ha ospitato oltre 300 persone, provenienti da tutta Italia, per una due giorni, quella del 12 - 13 ottobre, dove sono stati ripercorsi tutti gli stati attuali dei progetti in campo, il tema della formazione di ogni volontario, oltre che a regole nello statuto.

 

Fabio Mangani è al secondo mandato, in carica dal 2007, e ha dato la sua disponibilità per proseguire in questo percorso, dove non esistono vincoli o limiti per una eventuale rielezione: “Nello statuto nazionale non è consentita una modifica al momento ma possiamo però auspicare che dopo 2 mandati ognuno si possa rimettere a disposizione dell’associazione come volontario per dare il suo contributo”. Mangani però manda un messaggio chiaro ai volontari: "Il consiglio dovrà fare una scelta chiara, perchè per per portare avanti i progetti e stabilire le priorità, servono coesioni ed idee chiare, altrimenti ci sarà qualcun altro al timone".

 

Per i saluti dell’amministrazione comunale di Certaldo, che ha dato il patrocinio all’evento, è intervenuto il sindaco Campinoti: “Un onore poter ospitare un simile evento che oltre a riguardare tutto il territorio nazionale, penso ai casi del terremoto umbro marchigiano e al campo all’Aquila a Pianola, vi vede protagonisti in campo vicini alle persone.

 

Questa inoltre è per voi una occasione per poter vedere da vicino il nostro paese, da sempre in fila per regole chiare e prevenzione sul dissesto idrogelogico. Mangani, dopo una due giorni, di eventi, pensa già al futuro però dell’immobile Unicoop che il 30 ottobre la Prociv Arci restituirà al proprietario: “Se un centro commerciale ci nascesse sarei il primo ad esserne felice ma in caso di soluzioni alternative propongo un cinema invernale con l’associazione, potrebbe essere una idea per non far diventare questo un contenitore vuoto”.

 

Un estratto del congresso nazionale della Prociv Arci 


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix