Ascolta Radio Lady Ascolta Radio Sei Sei Radio Lady
scegli la data di ricerca
Politica
36
Utenti Online:
Contatti Oggi
2806
Utenti:
3057
Pagine:
Contatti Ieri
8580
Utenti:
9150
Pagine:
  registrati
Empoli F.C.BasketCalcio UISP
scrivici un messaggio
Toscana
Monica Faenzi

PdL, Monica Faenzi sempre più vicina alla candidatura a presidente della Regione

Il sindaco di Castiglione della Pescaia balzò alle cronache nazionali per non essere stata avvisata da Romano Prodi delle vacanze nel suo comune
21/01/2010 - 22:40

Potrebbe essere Monica Faenzi, deputata del Pdl e sindaco di Castiglione della Pescaia, il candidato del Popolo della libertà alla carica di presidente della Regione Toscana. Crescono infatti, e a sorpresa, le 'quotazioni' sul suo nome, mentre sembra allontanarsi l'ipotesi che fino a 24 ore fa sembrava la più accreditata, ovvero quella sul vicecoordinatore regionale del partito, l'onorevole Riccardo Migliori.

 

"Ho sentito anch'io queste voci - ha detto Faenzi, in merito alla sua possibile candidatura -, ma ufficialmente non so nulla. Nessuno ancora mi ha detto nulla".

 


Migliori resta sereno davanti alla nuova situazione. "Ero sereno ieri e lo sono anche oggi - ha spiegato l' avvocato, cattolico, finiano, uomo su cui convergeva anche il placet del ministro Altero Matteoli e del coordinatore nazionale Denis Verdini -. Io sono ovviamente a disposizione. A livello nazionale c'é un legittimo approfondimento e siamo serenamente in attesa della decisione che arriverà la prossima settimana. Monica Faenzi - ha aggiunto Migliori - è una collega di grande livello e un ottimo amministratore".

 


Il sindaco di Castiglione della Pescaia, comune della Maremma, e località turistica molto apprezzata, divenne celebre nell'agosto del 2007 per una polemica con l'allora presidente del Consiglio Romano Prodi, in vacanza nel comune maremmano. Il sindaco affermò che il territorio non riceveva alcun beneficio d' immagine dalla presenza di Romano Prodi e poi la polemica scivolò sul bon-ton dell' accoglienza. Faenzi manifestò irritazione per aver appreso dai quotidiani della presenza del premier: "In quale paese del mondo se arriva il presidente del Consiglio, il sindaco del luogo lo apprende dai giornali? Prodi é stato maleducato", disse. Prodi replicò dicendo: "In quale paese del mondo, se arriva il presidente del Consiglio o della Repubblica, il sindaco non dà un segno, un sorriso, un benvenuto?".

 


E ora Monica Faenzi è anche al centro di un curioso braccio di ferro per la sua successione a sindaco (a Castiglione si voterà nel 2011 e lei non sarà rieleggibile avendo fatto due mandati): per sostituirla, secondo indiscrezioni, sarebbero in lizza l' ex marito, Massimo Emiliani, già primo cittadino; e l' attuale compagno, Giulio Ciabatti, assessore all' urbanistica.

Fonte: ANSA


 
Invia
 
 

Nessun Commento Inserito
la tua cittĂ 
notizie oggi gonews24 ultimi commenti
Feed RSS
Feed podcast
Feed podcast
Firefox Opera Internet Explorer Safari Valid XHTML 1.0 Valid CSS 2.0 Valid WAI 1.0 powered by Genetrix